Come iscriversi



La Laurea Magistrale in fisica non prevede prove di accesso, ma è indispensabile il possesso di requisiti specifici che vanno posseduti al momento dell'immatricolazione secondo le modalità indicate nel Bando di ammissione emanato con Decreto Rettorale che viene pubblicato nei mesi di giugno/luglio alla pagina del portale dello studente.

La domanda di valutazione della carriera si presenta on line dal 26 giugno al 15 settembre 2017.

L'esito delle valutazioni sarà disponibile entro il 05 ottobre 2017.

L'immatricolazione si può perfezionare dal 05 ottobre fino alle ore 12:00 del 16 ottobre 2017.

 

E' ANCHE POSSIBILE presentare domanda di valutazione DOPO il 16/9/2017: dal 16/9 al 03/4/2018 (pagando un supplemento di mora di 60 euro). Ulteriori informazioni di dettaglio sono riportate all'art. 5A del bando di Ammissione alla Laurea Magistrale in Fisica.

 

Requisiti necessari per l'iscrizione

 

1. I requisiti curriculari minimi sono i seguenti:

 

Laurea in Fisica (classe 25 o classe L-30) o, ai sensi del punto 3 lettera e) dell'allegato 1 al D.M. 26 Luglio 2007, altre Lauree triennali che consentano l'acquisizione di almeno:

 

  • 25 CFU nelle discipline matematiche e informatiche (SSD: MAT/01, MAT/02, MAT/03, MAT/04, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09, INF/xx e assimilabili);
  • 45 CFU nelle discipline fisiche (SSD FIS/01, FIS/02, FIS/03, FIS/04, FIS/05, FIS/06, FIS/07, FIS/08);

 

Le conoscenze di Matematica devono includere la geometria e l'algebra lineare, il calcolo differenziale e integrale ed elementi di analisi complessa. Quelle di Fisica devono includere la Fisica classica (meccanica, termodinamica ed elettromagnetismo), la meccanica quantistica non relativistica, la fisica della materia e la fisica nucleare e subnucleare. Sono inoltre richieste competenze di laboratorio di fisica comprensive anche di capacità di trattamento di dati mediante strumenti informatici e un'adeguata conoscenza della lingua Inglese.

 

2. Lo studente che intende immatricolarsi al corso di Laurea Magistrale in Fisica acclude alla domanda i dettagli sulla Laurea conseguita con la lista di tutte le attività formative, voti, C.F.U. conseguiti.

Nel caso il candidato abbia conseguito una laurea diversa da quella in Fisica dovrà accludere copia dei programmi dettagliati degli esami sostenuti. L’adeguata preparazione dei laureati viene verificata da un'apposita Commissione sulla base del curriculum  che può:

  • rilasciare il nulla osta all'iscrizione dello studente;
  • invitare lo studente ad un colloquio per verificare la congruità del percorso precedente. La mancanza  di uno o più di questi requisiti può in alcuni casi essere superata con la frequenza di corsi singoli e il superamento della  relativa prova di verifica da sostenersi prima della data ultima di scadenza per l'immatricolazione.

 

3. Sono esentati dal colloquio di ammissione gli studenti che hanno conseguito la Laurea in Fisica (classe 25 o classe L-30) presso le Università italiane. 

 

Per qualsiasi chiarimento puoi rivolgerti alla Segreteria Didattica (Laura Marrocu e Marina Mongiorgi), in orario di ricevimento (lunedì 14.00-16.00, martedì, mercoledì, giovedì 10.00-13.00) oppure inviare un'email al seguente indirizzo cclfis@fis.uniroma3.it